“CI SONO ESSERI CHE SI TRASFORMANO PER ARRICCHIMENTO, ALTRI CHE SI CONQUISTANO UNA VITA REALE SOLO SPOGLIANDOSI, E SOLTANTO LA LORO MISERIA LI CREA”
– Gabrielle Colette –

Giuditta Sin

Performance artist – alternative model  e burlesque diva.

Visionaria  e poetica, Giuditta Sin ama fare di ogni performance un’occasione per liberare la sua fantasia, mostrarla nelle sue innumerevoli sfumature e coinvolgerti nel suo sogno lucido.

Appassionata del movimento culturale Fin de siècle e dell’estetica Art Nouveau, trae ispirazione dalle opere simboliste, decadenti e  surrealiste, dalle controverse opere di Colette e da danzatrici rivoluzionarie come loie Fuller, Isadora Duncan e Ruth St. Denis.

Il corpo della donna è un tempio sacro, strumento per celebrare ed onorare la bellezza eterna della natura ed esso stesso manifestazione sublime di essa.

Giuditta inizia la sua ricerca artistica che la porterà a creare delle performance che rifiutano ogni possibile etichetta. Body Art? Erotic Art? Burlesque? Giuditta definisce le sue creazioni puri atti di bellezza.

Il suo lavoro si spinge sempre più verso un orizzonte performativo puro.

E’ musa per diversi fotografi e artisti di tutto il mondo (per citarne solo alcuni Angelo Cricchi, Roberto Ferri, Neil Kendall) e ha preso parte come attrice e performer a  film per il cinema, videoclip musicali e produzioni teatrali.

Il suo ultimo happening artistico è avvenuto a maggio 2019 presso la Mostra di Boldini tenutasi a Palazzo diamante di Ferrara in collaborazione con La stanza di Lucrezia gallery.

Nel dicembre 2019 presenta il suo primo progetto site specific multiartistico ECOSEX ( primo lavoro in Italia dedicato alla ecosessualita’ )  al Macro Museo di Roma. E’ ideatrice e produttrice di Burlesque Riot, primo festival indipendente di Burlesque in Italia e di Cabaret Domestique e Cabaret Domestique Zoom.

Da circa 7 anni è impegnata anche nell’insegnamento del burlesque e della danza della dea avente lo scopo di risvegliare il femminino  sacro nelle donne e accrescerne la consapevolezza.

Partecipazioni cinematografiche:

Tommaso regia di Kim Rossi stuart 2016

Momenti di trascurabile felicità 2019

Spettacoli teatrali:

Eroideide

Musami  o Vate alle colonne del vizio

Regia di Mariaelena Masetti Zannini

Festival internazionali di burlesque:

Milano extraordinaire 2012

Rome burlesque Festival 2014 – 2018

New Orleans burlesque festival

Newyork burlesque festival

Stockholm burlesque festival

Apparizioni tv:

Chiambretti super market